volume VI, numero 1, 2018

IL TEMA: TEORIA CRITICA a cura di Filippo Domenicali e Matteo V. d'Alfonso

AXEL HONNETH E IL RIPENSAMENTO DEL SOCIALISMO
STEFANO PETRUCCIANI 1-18
LA CRITICA NON NORMATIVA NEL PENSIERO FRANCESE CONTEMPORANEO
LAURA BAZZICALUPO 19-38
METACRITICA DEL LIBERALISMO. FOUCAULT E ROSANVALLON
FILIPPO DOMENICALI 39-62
THEODOR WIESENGRUND ADORNO: SPUNTI PER UNA FILOSOFIA DEL TEMPO MUSICALE
MARCO BRIGHENTI 63-77

SAGGI E STUDI

POLITICHE DEL DESIDERIO: DA MACHIAVELLI A FOUCAULT
GIANFRANCO BORRELLI 79-110
LA CACCIATRICE NERA: METAMORFOSI E SOPRAVVIVENZA IN MASSA E POTERE DI ELIAS CANETTI
MARCO BERTOZZI 111-125
BERNARD LAZARE: STORIA DI UN EBREO, TRA ASSIMILAZIONE E IDENTITÀ
MANUELA PALTRINIERI 127-151
CULTURAL BIOSEMIOTICS. L’EMERGENZA DELLA CULTURA DALLA NATURA
CAMILLA ROBUSCHI 153-176
IL SIMBOLO NELLE SUA CORRELAZIONE TRA SEMIOTICA, SEMANTICA ED ESTETICA
LORETTA SCHIEVANO 177-189

L'INEDITO

ARTHUR SCHOPENHAUER, ANMERKUNGEN ZU G.E. SCHULZES VORLESUNGEN ZUR LOGIK (GÖTTINGEN 1811)
MATTEO V. D'ALFONSO 191-246

RECENSIONI

RICCARDO SACCENTI, UN NUOVO LESSICO MORALE MEDIEVALE. IL CONTRIBUTO DI BURGUNDIO DA PISA
RICCARDO FEDRIGA 247-257
SERENA FELOJ, ESTETICA DEL DISGUSTO: MENDELSSOHN, KANT E I LIMITI DELLA RAPPRESENTAZIONE
CECILIA BUCCI 257-264
R. PAUL THOMPSON, ROSS E.G. UPSHUR (EDS.), PHILOSOPHY OF MEDICINE. AN INTRODUCTION
LEONARDO ANATRINI 264-271
ANNALISA VOLPONE (A CURA DI), LA FELICITÀ DI ESSERE TRISTI. SAGGI SULLA MELANCONIA
BEATRICE BECCARI 271-278
SANDRA PLASTINA, MOLLEZZA DELLA CARNE E SOTTIGLIEZZA DELL’INGEGNO. LA NATURA DELLA DONNA NEL RINASCIMENTO EUROPEO
SANDRA ROSSETTI 278-282